La primavera sta volando via velocemente e, che ci crediate o no, l’estate è alle porte. Una delle domande più frequenti che tra uomini e donne ci si inizia a porre è “Come posso prepararmi per l’estate? Come posso perdere quei kg in più che non mi permettono di affrontare la prova costume come vorrei?”.

Arrivati a meno di due mesi dall’inizio dell’estate è palese che ottenere un buon risultato richiede molto di più che andare in palestra o sottoporsi a programmi di perdita di peso standard. È quindi necessario affidarsi a rimedi magari più efficaci che possano dare uno scossone a fisico e metabolismo, anche se è consigliabile seguire rimedi sani poi per il resto dell’anno. Sono tante le opzioni possibili e adesso ne analizzeremo soltanto alcune. Ma per farvi un’idea più approfondita vi rimandiamo al sito web www.curarsibene.it, nel quale sono contenuti diversi articoli che spiegano varie tecniche di perdita di peso.

Ecco però alcune regole base che vi aiuteranno a contrastare i kg di troppo ed arrivare più in forma alla prova costume.

Regola n.1: Fate 5 pasti al giorno e focalizzatevi sui vostri punti deboli

Ovviamente non parliamo di pasti completi, ma provate a distribuire le calorie consentite in 3 pasti principali e due spuntini. Non mangiate meno di 5 volte al giorno; questo è fondamentale per mantenere attivo il vostro metabolismo e per permettere, quindi, al vostro corpo di bruciare le calorie in eccesso. Non mangiare sarà invece deleterio, ricordatevene sempre. Focalizzatevi sulle zone da migliorare: se il vostro fisico è abbastanza asciutto ed avete bisogno di migliorare solo alcune zone del vostro corpo, concentratevi su quelle. Avete poco tempo a disposizione, è quindi bene concentrarsi solo su ciò che va davvero migliorato: gambe, braccia o vita, poco importa.

Regola n.2: bevete molto

Bere è sempre molto importante ai fini del dimagrimento. Due o tre litri di acqua al giorno vi permetteranno di eliminare le scorie in eccesso che il vostro corpo immagazzina e trattiene e potrete quindi combattere la ritenzione idrica che è sempre causa di cellulite e pelle a buccia d’arancia. Eliminate bevande gassate e ricordatevi che l’acqua è una vostra alleata.

Regola n.3: utilizzate lo zenzero

Avete mai provato a far bollire della radice di zenzero nell’acqua e a berla poi tiepida assieme a del succo di limone? Si tratta di un toccasana per il corpo e di un alleato per il vostro metabolismo. Bevete questa “tisana” a stomaco vuoto, al mattino e fatela diventare una sana abitudine. Niente di più utile per arrivare depurati alla prova costume.

Regola n.4: evitate snack dolci e salati

Per i vostri spuntini preferite proteine o frutta di stagione, ma state attenti ad evitare snack confezionati, siano essi dolci o salati. Si tratta dei peggiori nemici per la linea, anche se assunti in piccole dosi. Spesso, questi alimenti, servono soltanto ad aumentare l’appetito, incidendo in maniera errata sul nostro fisico. Un buon frutto di stagione potrà rivelarsi invece migliore di tante merendine.

Regola n.5: fate attività fisica

Stanno arrivando ormai le belle giornate e quale motivo migliore per fare delle belle, lunghe passeggiate all’aperto? Se non siete amanti della palestra poco importa: una camminata a passo veloce, più volte a settimana, è una buona soluzione sia per bruciare calorie e quindi per attivare il metabolismo, sia per drenare i liquidi in eccesso che ristagnano nelle gambe. Il cardio è infatti molto importante per contrastare gli inestetismi della cellulite, andando ad incidere proprio sul sistema linfatico.

Di Marco

Lascia un commento