Manca sempre meno a quel periodo dell’anno in cui ci si trova ad addobbare la propria casa in stile natalizio, per cercare di riprodurre la magia che il Natale porta con sé. Tra i diversi addobbi che ognuno di noi può decidere di utilizzare per abbellire la propria abitazione, il più comune e maggiormente discusso è senza ombra di dubbio l’albero di Natale. Nei prossimi paragrafi scopriremo insieme come decorare il vostro albero di Natale, così che questo possa essere originale ed al passo con i tempi. 

Decorazioni sobrie e semplici

Mentre in passato, per molto tempo la moda ha portato a decorare l’albero di Natale in modo molto sfarzoso e sgargiante, utilizzando colori molto accesi e materiali di ogni tipo, affinché l’albero potesse risultare un tripudio di colore e di addobbi; le tendenze degli ultimi tempi ribaltano totalmente questa abitudine. L’albero di Natale sta tornando infatti ad essere estremamente semplice e sobrio, abbellito e decorato con colori naturali ed utilizzando materiali di riciclo.

Gli addobbi che vanno estremamente di moda quest’anno sono per lo più ecosostenibili, realizzabili comodamente a mano utilizzando materiali come il legno, il feltro o il cartone. Un altro grande classico che torna decisamente di moda per quanto riguarda gli addobbi dell’albero sono sicuramente le decorazioni commestibili, come arance, mele, cannella cioccolatini e biscotti. 

Colori che richiamano la natura

Come abbiamo già detto, per quanto riguarda gli addobbi natalizi e più in particolare quelli per l’albero di Natale, le ultime tendenze spazzano via tutti quegli addobbi colmi di glitter, brillantini e colori sgargianti, per riportare invece tutti quegli elementi e quei colori che ricordano la natura. I colori che più vanno di moda al momento sono sicuramente il bianco ed il verde, ma anche colori più caldi ma sempre estremamente naturali.

Questo ritorno alla natura prevede anche il ritorno di decorazioni realizzate con il legno, con le bacche delle piante e con alcuni frutti tipici della stagione invernale, che conferiscono colore e calore all’albero di Natale. Tra queste tipologie di addobbi vi sono sicuramente quelle create con  fette di arancia essiccata e la cannella, così come i biscotti fatti in casa a forma di fiocco di neve, di renna o di pallina, da appendere poi sull’albero.

Per coloro che desiderano utilizzare colori estremamente naturali per le decorazioni del proprio albero, ad esempio il verde, il bianco ed il marrone, è consigliato utilizzare delle bacche rosse, che conferiscono immediatamente calore alle vostre decorazioni, che avranno un’aria del tutto Natalizia, pur rimanendo molto sobrie e delicate.

Di Maricla

Lascia un commento