Siete curiosi di scoprire quali siano gli animali esistenti, il cui nome inizia con la lettera t? Allora siete nel posto che fa al vostro caso! Qui di seguito infatti potrete trovare una serie di animali la cui iniziale è la lettera t e non solo, infatti in questo articolo vi verranno anche fornite le principali informazioni utili per conoscere questi animali.

Animali che iniziano con la lettera t

Tutti noi sappiamo che al mondo esistono davvero innumerevoli specie animali, tanto che riuscire a conoscerne il nome di tutti ci risulta impossibile. Molti sono coloro che essendo appassionati di animali e delle loro particolari caratteristiche, si informano al fine di conoscere sempre un maggior numero di specie animali. In questo articolo, sarà data a tutti voi la possibilità di conoscere qualche nome di animale in più, in particolare troverete una lista di nomi che iniziano con la lettera t e per i più particolari e meno conosciuti, troverete anche una breve descrizione che vi permetterà di capirne le principali caratteristiche. L’elenco degli animali il cui nome inizia con la lettera t è il seguente: tacchino, taccola, talpa, tapiro, tarabusino, tarantola, tarsio, tartaruga, tasso, tenrec, termiti, testuggine, tigre, tinca, tonno, tortora, tricheco, tritone, trota e tucano. 

Descrizione degli animali meno conosciuti che iniziano con t

Taccola: si tratta di un uccello appartenente alla famiglia delle Corvidae, diffuso in Nord Africa ed in Eurasia. Questo uccello raggiunge una lunghezza di circa 30-40 cm e il suo piumaggio è per lo più di colore nero o grigio molto scuro, tranne nella zona delle guance e del collo, dove il piumaggio è di color grigio chiaro o grigio argento. I suoi occhi sono molto chiari, di un color bianco tendente all’argento. Si tratta di un uccello piuttosto socievole, che si sposta sempre accompagnato dal maschio o dalla femmina, in base al suo sesso, anche se si muove all’interno di uno stormo più grande. Si nutre principalmente di insetti, resti di cibo umano e pesci alla deriva sulle spiagge.

Tarabusino: si tratta di un uccello di piccole dimensioni, circa 33-38 cm, facilmente riconoscibile grazie alla sua particolarissima colorazione. Il maschio adulto presenta un piumaggio variopinto, nero e verde nelle parti superiori, mentre quelle inferiori sono tendenti al rossiccio. Il suo becco è lungo e rosso, l’iride dei suoi occhi è gialla, mentre le zampe sono verdi. L’individuo femmina, invece, ha un piumaggio con una colorazione più spenta rispetto al maschio. Questo uccello vive in zone ricche di vegetazione, nei pressi di acqua dolce o salmastra e nidifica principalmente in Europa, in particolar modo in Sardegna.

Tenrec: si tratta di un mammifero che vive nel Madagascar e proprio per questo motivo, spesso viene chiamato con il nome di “riccio del Madagascar”. Il suo aspetto è molto simile a quello del toporagno e gli esemplari più grandi, raggiungono i 20 cm di lunghezza, per un peso di 280gr. Questo piccolo mammifero presenta un muso allungato, una coda di circa 1 cm ed il corpo totalmente ricoperto da aculei di color nero, grigiastro, giallo e talvolta rossiccio. Questo animale va in letargo durante il periodo più caldo, quando le risorse di cibo sono limitate, mentre nel restante periodo dell’anno è un animale piuttosto solitario e notturno.

Di Maricla

Lascia un commento