quadrato

Calcolare l’area del quadrato è un’ operazione davvero molto semplice, infatti si tratta di una delle prime operazioni che vengono insegnate a scuola quando si parla di aree di figure piane. Ciò nonostante, per poterla calcolare è necessario avere a disposizione alcuni dati fondamentali, come la lunghezza del lato, piuttosto che quella della diagonale, oppure ancora il perimetro. Nei prossimi paragrafi vedremo insieme come calcolare l’area del quadrato utilizzando i diversi metodi possibili. 

Calcolare l’area disponendo del lato

Se conosciamo la lunghezza del lato di un quadrato, allora possiamo tranquillamente utilizzare questo dato per calcolarne l’area. Per calcolare l’area del quadrato infatti sarà sufficiente elevare alla seconda la lunghezza del suo lato.

Questo accade perché tutti i lati di un quadrato hanno la stessa lunghezza, per cui sarà sufficiente moltiplicare tale lunghezza per sé stessa, per calcolarne l’area. E’ importante infine ricordarsi di utilizzare un’unità di misura al quadrato per indicare l’area calcolata, in quanto elevando alla seconda la lunghezza del lato, anche l’unità di misura di questo viene elevata.

Calcolare l’area disponendo della diagonale

Per utilizzare questo metodo per calcolare l’area del quadrato, sarà necessario dapprima misurare la diagonale del quadrato preso in considerazione. A questo punto, sarà opportuno comprendere la formula che permette di calcolare l’area del quadrato utilizzando la lunghezza della diagonale.

Tale formula dice che per trovare l’area del quadrato bisogna dividere la diagonale elevata alla seconda, per due. Per cui bisognerà elevare alla seconda la lunghezza della diagonale e per fare ciò, sarà sufficiente moltiplicare la lunghezza della diagonale per sé stessa. A questo punto potrete dividere per due il valore della diagonale elevata alla seconda e così facendo, troverete il valore dell’area del quadrato.

Calcolare l’area disponendo del perimetro

Se invece disponete della misura del perimetro di un quadrato e dovete calcolarne la sua area, allora il procedimento da utilizzare è il seguente. Prima di tutto dovrete ricavare la lunghezza di un singolo lato del quadrato e per fare ciò, dovrete dividere la misura del suo perimetro per quattro. Quindi se ad esempio il perimetro del quadrato misura 40 cm, dovrete fare 40cm : 4, trovando così la lunghezza del singolo lato che in questo caso sarebbe 10 cm.

A questo punto, come abbiamo già precedentemente visto, per calcolare l’area del quadrato vi basterà elevare alla seconda la lunghezza del suo lato. Nel caso in cui il lato misurasse quindi 10 cm, basterebbe elevare 10 cm al quadrato per trovare l’area.

Di admin

Lascia un commento