Buffet: ricette ed idee per realizzarne uno

Volete realizzare un buffet per un occasione importante e speciale, ma non sapete quali piatti proporre e come cucinarli? Allora siete nel posto che fa al vostro caso! Qui di seguito infatti potrete trovare alcuni spunti che potranno essere per voi d’ispirazione nella realizzazione del vostro buffet, sorprendendo i vostri ospiti con ricette gustose ed originali. 

Perché realizzare un buffet?

Fino a qualche anno fa, era praticamente d’obbligo festeggiare alcune cerimonie o ricorrenze come comunioni, battesimi, cresime e anniversari di matrimonio in locali o ristoranti, dove gli ospiti si sedevano ad un tavolo e venivano serviti loro piatti di un menù, scelto solitamente da colui o colei che veniva festeggiato in quell’occasione. Questa abitudine, negli ultimi tempi è stata in parte sostituita dalla scelta di fare dei veri e propri buffet con amici e parenti, solitamente nella propria casa o nel proprio giardino, per chi lo ha. In molti oggi preferiscono fare un buffet piuttosto che festeggiare in un ristorante per svariati motivi; alcuni scelgono il buffet per avere un risparmio economico, altri perché amano sbizzarrirsi in nuove ricette per sorprendere i propri ospiti, altri ancora perché sostengono che festeggiare a casa crei un clima più piacevole, informale e festoso piuttosto che in un ristorante, dove bisogna sempre attenersi ad alcune regole piuttosto rigide.

Idee e ricette

Spesso chi desidera organizzare un buffet per festeggiare una cerimonia o un evento speciale, è frenato dal fatto che manchino delle idee per realizzare delle ricette piuttosto semplici, che possano però stuzzicare i palati dei propri ospiti, rendendoli così soddisfatti. Qui potrete trovare un apio di idee di ricette, che potrete comodamente realizzare a casa, stupendo i vostri ospiti con qualcosa di originale e di molto appetitoso. Delle tartine al salmone, ad esempio, potrebbero essere  un’ ottima idea per stuzzicare i palati dei vostri ospiti con qualcosa di salato, appetitoso ma allo stesso tempo dal sapore semplice e tradizionale. Per realizzarle vi serviranno davvero pochi ingredienti e poco tempo. Basterà infatti tagliare a fettine dal pane, farlo abbrustolire leggermente in padella, spalmarci un sottile velo di burro ed infine metterci una fettina di salmone con un piccolissimo pezzetto di limone. Un’altra idea sfiziosa ed allo stesso tempo originale, potrebbe essere quella di offrire ai vostri ospiti una porzione di insalata di polpo, servita in dei bicchieri. Per la realizzazione di sei bicchieri di insalata di polpo vi serviranno i seguenti ingredienti: 300g di polpo, sedano tagliuzzato a pezzetti, 100g di pomodorini, olio d’oliva, prezzemolo tritato, sale e pepe. Per preparare l’insalata di polpo bisognerà lessare quest’ultimo per circa 30/40 minuti, fino a quando assaggiandolo non lo sentirete tenero. Una volta lessato il polpo, bisognerà farlo raffreddare nella sua acqua di cottura e successivamente tagliarlo a pezzettini piuttosto piccoli. In una terrina a parte, invece, mescolate i pomodorini precedentemente tagliati, l’olio, il prezzemolo, il sale, il pepe, il sedano ed in ultimo, aggiungete il polpo tagliato a pezzetti e mescolate nuovamente il tutto. A questo punto la vostra insalata di polpo sarà pronta per essere versata nei bicchieri ed essere servita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.