Caccia al tesoro halloween

La caccia al tesoro per Halloween è un classico delle feste a fine ottobre e si possono trarre spunti e idee per ottenere un effetto divertente e originale che coinvolga adulti e bambini.

I temi preferiti di Halloween

La caccia al tesoro in questo particolare periodo dell’anno deve contenere gli elementi tipici del mondo un po’ horror con i simboli tipici di questa festa d’importazione anglosassone. Spazio quindi a indovinelli e prove ricchi di mostriciattoli, zucche, fantasmini e streghe. Non devono mai mancare carte da gioco, con simboli a tema, o comunque adatte a contenere indizi sul retro,  per animare la caccia al tesoro di bambini e adulti.

La preparazione della caccia al tesoro

Gli organizzatori di eventi come quello di Halloween sanno che l’allestimento non è  semplice, perché i bambini amano partecipare ma devono sentirsi liberi di muoversi. Allo stesso tempo, è importante che gli adulti non perdano il controllo della situazione facendoli correre ovunque.

La casa o il giardino devono essere decorati di conseguenza, quindi via a teschietti e ragnatele, oltre agli immancabili cappelli stregoneschi. I bambini hanno un loro abito da strega, scheletro o fantasmino e gli adulti integrano con trucchi  e qualche aggiunta fantasiosa nel vestire, che arricchisca l’ambientazione lugubre ma divertente della serata.

Le regole della caccia al tesoro

Una caccia al tesoro che si rispetti, deve basarsi su indovinelli e indizi nascosti, da scoprire uno alla volta, fino a raggiungere il premio. Per i bambini gli indovinelli devono essere semplici, anche in rima. Gli adulti possono affrontare qualcosa di più complesso e umoristico per mettere alla prova la loro capacità deduttiva.

Il percorso di gioco deve avere cartelli indicatori, comprese le zone vietate come ripostigli  o bordo piscina per evitare incidenti. Gli indizi si leggono una alla volta e poi si segue il percorso sotto la guida di un adulto. Ci si divide solitamente in due squadre con nomi a tema ispirati alle zucche, vampiri e streghe.

Gli incentivi possono essere caramelle per la squadra che prevale nella scoperta degli indizi, con l’accortezza di non generare rivalità eccessive tra i piccoli. Sono coinvolgenti anche i giochi che invogliano a costruire velocemente oggetti o indovinelli e pentolacce a occhi bendati.

I premi del gioco

I bambini amano molto i contenitori a forma di forziere dei pirati,  scatoline con sorpresa, a base di dolci e giochi, da conservare per ricordo. Quindi spazio a ragnetti finti, anelli a tema Halloween, yo-yo, palline, caramelle a forma di zucca e le immancabili monete di cioccolato, quando si scopre il tesoro piratesco.

Anche gli adulti possono organizzare serate a tema Halloween con caccia al tesoro, ad esempio in giardino, o addirittura in alcune zone della città, con un percorso prestabilito. Una vera ricerca di indizi alla Sherlock Holmes.

Ci sono utili consigli per premiare anche i più grandi. Ad esempio, orecchini realizzati a forma di zucca , per una caccia al tesoro con le amiche dove la vincitrice, troverà un dono che indosserà, ricordando la divertente festa di Halloween.

Tra i regali originali per uomini o donne, ci sono ad esempio calamite a tema, scudetti sportivi o segnalibri, penne personalizzate e tutto quello che la fantasia, e l’aiuto di animatori di feste, possono suggerire. Buona caccia al tesoro!

Di Danila