Siete curiosi di scoprire quali siano i principali colori che hanno per iniziale la lettera b? Allora siete nel posto che fa al vostro caso! Qui di seguito infatti troverete un elenco di colori che iniziano con la lettera b e per ognuno di loro, avrete modo di scoprirne le caratteristiche che li rendono unici. 

Elenco di colori che iniziano con la b

Esistono innumerevoli e svariate sfumature di colori differenti, ognuna delle quali ha delle caratteristiche particolari. Ogni colore o sfumatura di esso, ha un proprio nome che lo distingue dagli altri, anche se molto spesso ci capita di chiamare diverse varianti di colore con lo stesso nome, poiché queste si assomigliano, ma non sono uguali. In questo articolo avrete modo di conoscere alcuni nomi di colori, in particolare troverete un elenco di colori che hanno per iniziale la lettera b, così che possiate approfondire le vostre conoscenze in questo ambito, evitando di confondere diversi colori, chiamandoli con lo stesso nome. L’elenco dei principali colori che iniziano con la lettera b sono i seguenti: beige, bianco, bianco antico, bianco ghiaccio, bianco panna, bianco perla, biscotto, blu, blu alice, blu avio, blu cadetto, blu oltremare, bordeaux e bronzo. 

Breve descrizione

Beige: si tratta di un colore molto simile a quello della lana naturale, un colore tenue, chiaro, simile al nocciola chiaro ma con una leggerissima tendenza al giallo.

Bianco: si tratta di un colore estremamente luminoso, che è dato dall’insieme di tutti i colori dello spettro elettromagnetico. Il bianco non ha una tinta e proprio per questo motivo, viene anche chiamato colore acromatico ed è esattamente l’opposto del nero.

Bianco antico: si tratta di una particolare tonalità del colore bianco, che presenta delle sfumature tendenti al grigio.

Bianco ghiaccio: si tratta di una tonalità di bianco, tendente al grigio/argento.

Bianco panna: si tratta di una tonalità di bianco, che tende leggermente al giallo.

Bianco perla: si tratta di un bianco particolarmente brillante, che come dice il nome stesso, è molto simile a quello delle perle.

Biscotto: si tratta di una tonalità del marrone piuttosto chiara e tendente al color nocciola. A differenza del color nocciola, il color biscotto è più intenso e simile al marrone.

Blu: si tratta di uno dei colori primari, insieme al verde e al rosso. Il blu si colloca tra il ciano ed il violetto, mentre il suo colore complementare è l’arancione.

Blu alice: si tratta di una tonalità piuttosto tenue e chiara di blu, tendente all’azzurro.

Blu avio:  si tratta di un blu intenso ma non particolarmente acceso e vivace, a causa del suo sottotono tendente al grigio.

Blu cadetto: si tratta di una tonalità di blu molto chiara e molto simile all’azzurro acqua.

Blu oltremare: si tratta di una tonalità di blu molto intenso e vivace, simile al blu elettrico.

Bordeaux: si tratta di una tonalità molto scura ed intensa del rosso, tendente al viola.

Bronzo: si tratta di un colore molto simile al color sabbia, ma più luminoso e dato dal marrone e l’arancione.

 

 

Di Maricla

Lascia un commento