Colori matrimonio: quali sono i più adatti per i propri vestiti? Quali evitare?

colori matrimonio

Il matrimonio è un’occasione speciale, che si dovrebbe ricordare per la vita. Non a caso, tutto viene accuratamente pianificato, compresi i colori per gli abiti perché hanno un ruolo centrale nella cerimonia. Ecco qualche suggerimento.

I colori del matrimonio hanno un preciso significato

E’ meglio partire dai colori che si dovrebbero evitare. Non c’è dubbio che difficilmente si sceglierà il nero che è tipico del lutto e non certo adatto a un particolare giorno di festa come il matrimonio.

Invitati e parenti stretti degli sposi non dovrebbero esibire troppo rosso che è molto appariscente. Il viola è altrettanto sconsigliato perché, se non si è superstiziosi, si potrebbe scatenare una reazione negativa negli altri. In ogni caso, qualche sfumatura di questi colori è accettabile, solo è la sposa a sceglierla.

I colori per le varie feste nuziali

L’uomo non può fare l’eccentrico, ma essere elegante, spaziando tra un blu di varie tonalità fino al grigio chiaro oppure antracite. Problemi maggiori per la moda femminile, secondo la stagione in cui si celebra il matrimonio.

Il bianco è il colore tipicamente nuziale. Indica anche l’idea di chiarezza che deve guidare il patto tra gli sposi, all’insegna della sincerità e sostegno reciproco nella vita di coppia. E’ un colore impegnativo perché non tollera macchie, quindi massima attenzione per un risultato impeccabile. Il bianco è il colore della sposa, quindi gli invitati faranno bene a evitarlo.

Il rosa è femminile per eccellenza e crea atmosfera romantica. E’ molto richiesto per i matrimoni primaverili. Essendo una nuance più tenue, aiuta a creare l’allestimento, magari in un mix tra bianco e rosa che sia presente anche nell’abito da sposa e nelle invitate.

Il giallo è luminoso come il sole, simbolo di energia e vita. Molte coppie hanno inserito il giallo nell’allestimento, celebrando le nozze in estate. Diventa un simbolo accostabile al grano maturo e può essere di buon auspicio creare una location dorata che sia di augurio per il futuro della coppia.

Colori alternativi a tema

I colori matrimonio possono essere anche a tema. Gli appassionati di ambiente  inseriscono il verde nell’allestimento, con bouquet di fiori ornati di questo colore, nelle decorazioni degli abiti e anche nei menu più salutisti per il ricevimento.

Il blu nelle sue varie sfumature si unisce bene al bianco. Ovviamente nessun colore riesce a evocare meglio il cielo limpido e il mare tipicamente estivo. Unito al crema e  al bianco, s’ispira alle uniformi della marina per immergersi decisamente in quest’atmosfera, specie se il mare fa da cornice.

L’arancione si prende una rivincita nel periodo tra settembre e novembre, quando le foglie hanno questo particolare colore. Alcuni ne approfittano per realizzare una location che si ispiri anche ad Halloween. Le zucche, illuminate da lanterne, creano un’atmosfera originale. Questo colore può decorare gli abiti con varie sfumature, i bouquet e l’allestimento generale, compresa la sala per il ricevimento.

I matrimoni vintage puntano invece sui colori pastello più tipici, come rosa e malva, magari con auto d’epoca a creare atmosfera e arricchire l’evento. Non mancano, in questi casi bianco, giallo e verde sapientemente dosati.

Pubblicato
Etichettato come Moda