Pensate di avere un metabolismo lento e per questo di non riuscire a perdere peso? Allora siete nel posto che fa al vostro caso! Infatti qui di seguito troverete una serie di semplici trucchetti per accelerare il vostro metabolismo, facendovi così perdere i chili di troppo attraverso un’alimentazione sana ed equilibrata.

Che cos’è il metabolismo?

Il metabolismo è l’insieme dei processi biochimici che il nostro corpo mette in atto per bruciare l’energia che assumiamo per vivere, sotto forma di cibo. Se il metabolismo è veloce brucia una maggior quantità di energia e la brucia più velocemente, se invece è lento ne brucia meno e più lentamente. Questo però non deve di certo scoraggiare coloro che hanno un metabolismo lento! Molti purtroppo sono convinti del fatto che avere il metabolismo lento sia una condanna a vita, ma si sbagliano di grosso. Infatti chiunque può accelerare il proprio metabolismo, grazie all’attività fisica e all’alimentazione. Sicuramente svolgere delle attività come camminare a passo sostenuto, correre, nuotare, piuttosto che ballare su musiche ritmate o partecipare a dei corsi di Zumba, aiuterà il vostro metabolismo a velocizzarsi notevolmente. Tutta questa attività fisica, però, si rivelerà piuttosto inutile se non viene abbinata ad un’alimentazione sana ed equilibrata, ma soprattutto adatta ad accelerare il metabolismo.

I cibi che accelerano il metabolismo

Esiste una dieta mirata per coloro che desiderano accelerare il proprio metabolismo, al fine di perdere i chili di troppo e mettersi in linea.  Alcuni cibi in particolare funzionano da acceleratori del metabolismo, mentre altri tendono a rallentarlo, per cui bisogna cercare di limitare l’assunzione di questi ultimi. I carboidrati, primi tra tutti, sono da limitare il più possibile nella loro assunzione, al fine di accelerare il proprio metabolismo e favorire il dimagrimento. I principali cibi che invece vi possono aiutare a perdere peso, grazie alla loro capacità di accelerare il metabolismo sono i seguenti:

Il pesce azzurro, in quanto ricco dei cosiddetti “grassi buoni”, che sono ottimi acceleratori del metabolismo oltre che essere di grande aiuto al nostro cervello e alla nostra memoria. Appartengono alla categoria del pesce azzurro il salmone, lo sgombro, la sardina, l’aringa e l’acciuga. Anche la frutta secca è un’ottima soluzione al fine di bruciare i grassi, grazie agli oli in essa contenuti. Tra la frutta secca, quelle che più si prestano ad accelerare il metabolismo sono le noci. Un’altra tipologia di alimento che aiuta il nostro metabolismo è quella dei semi, come quelli di lino, di zucca o di girasole. Anche le uova e i legumi come fagioli, ceci e lenticchie, si rivelano degli ottimi acceleratori di metabolismo. Infine le spezie, come la cannella e lo zenzero, sono di grandissimo aiuto al nostro corpo, poiché gli permettono di metabolizzare gli zuccheri molto velocemente, facendo in modo che questi non diventino un problema al fine del processo di dimagrimento.

Di Maricla

Lascia un commento