Consigli e linee guida per affittare una villa sull’isola d’Elba

Se state pensando alle prossime vacanze nella splendida isola d’Elba, la così detta “perla del Mediterraneo”, una delle alternative migliori è considerare l’affitto di una casa vacanze. Dopo la scelta della meta nella quale trascorrere le proprie vacanze, infatti, è necessario valutare le soluzioni di alloggio in base alle nostre esigenze, sia pratiche che economiche. Già da molti anni un numero sempre più svariato di persone decide di trascorrere le proprie vacanze in ville o in appartamenti in affitto, questo perché comporta sicuramente un costo minore rispetto alle costosissime strutture alberghiere.

Ma quali sono i vantaggi?

Le ville o case vacanze offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo rispetto agli hotel o ai villaggi, che spesso propongono prezzi poco accessibili ai più. Altro vantaggio è quello di poter godere il proprio soggiorno in un ambiente tutto nostro, mantenendo, così, le nostre abitudini quotidiane. Se si considera, inoltre, che non ci saranno orari, che si potranno invitare amici e parenti senza vincoli e che potrete portare con voi il vostro animale domestico, allora le case vacanze possono rivelarsi la soluzione perfetta per voi. Altro vantaggio che vogliamo ricordarvi è la possibilità di risparmiare decidendo di partire in più persone, più famiglie insieme o gruppi di amici, riducendo ulteriormente i costi.

Come scegliere la villa migliore per la vacanza all’Elba?

Nel nostro Paese sono presenti, mediamente, oltre 3milioni di strutture in affitto, tra micro-appartamenti o ampie ville indipendenti. La scelta in fatto di case vacanze, quindi, è davvero molto ampia. E poiché, ovviamente il valore d’affitto, sale man mano che ci si avvicina alle alte stagioni turistiche, prenotando in anticipo, ad esempio tra marzo e aprile per le vacanze estive, si eviterà di pagare un affitto elevato.

Un buon modo per scegliere la villa migliore, essendo abbastanza sicuri di non trovare sgradire sorprese, è quello di procedere per “sentito dire” di amici, colleghi di lavoro o semplici conoscenti che hanno vissuto una bella esperienza in passato. Tuttavia, vi potrebbe essere utile utilizzare 3 canali di scelta:

  • La ricerca in Internet, attraverso i vari siti web di settore
  • Le agenzie immobiliari
  • I privati che mettono in affitto le loro strutture

Molte persone, negli ultimi anni, si sono rivolte in primis alla ricerca su internet, questo perché rivolgersi ad un’agenzia comporta di fatto un costo più elevato. Inoltre, i siti web specializzati in vacanze offrono un alto grado di sicurezza e una scelta spesso molto più ampia rispetto a quella che si può trovare in agenzia.

Ottime sono anche le proposte di ville ed appartamenti affittati direttamente da privati sempre attraverso il web, avendo così l’opportunità di contattare i proprietari, telefonicamente o via e-mail e valutare insieme a loro i costi e le esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.