contramal

Contramal è un farmaco utilizzato per il trattamento di dolori, da moderati a gravi di varia natura. Questo farmaco esiste in commercio sia in compresse, sia in gocce; dove il principio attivo è il medesimo e quindi cambia soltanto il dosaggi e la modalità d’assunzione del farmaco. Nei prossimi paragrafi nello specifico parleremo di Contramal in gocce, affinché possa essere chiara la sua funzione, il dosaggio consigliato e quanto costa tale farmaco.

A cosa serve?

Il principio attivo di Contramal consiste nel tramadolo,  che fa di questo farmaco un analgesico impiegato per contrastare il dolore. Il tramadolo fa parte della classe degli oppioidi e per tale motivo, agisce direttamente sul sistema nervoso centrale, riducendo così il dolore grazie all’azione sulle cellule nervose del cervello e del midollo spinale. Questo tipo di farmaco può essere utilizzato per il trattamento di diversi dolori, di diversa intensità, tipologia e causa, ma ciò nonostante; è particolarmente noto per essere utilizzato nel trattamento di dolori causati da interventi chirurgici e diagnostici. 

Dosaggi, trattamento e prezzo

E’ importante precisare prima di tutto, che per assumere Contramal è necessaria la prescrizione medica di tale farmaco e lo stesso medico, saprà indicarvi il giusto dosaggio per la vostra situazione. Il dosaggio infatti non è uguale per tutti, ma dipende da alcuni fattori. In primis il dosaggio del farmaco deve essere ponderato sulla base dell’intensità del dolore e sulla percezione personale del dolore. Una volta identificata l’intensità del dolore, è opportuno solitamente assumere la dose più bassa utile a ridurre il dolore. Ciò nonostante è importante sottolineare che non bisogna assumere più di 400 mg di tramadolo al giorno, salvo rari casi in cui il medico prevede diversi dosaggi. Inoltre Contramal è un farmaco caldamente sconsigliato per coloro che soffrono di insufficienza epatica o renale, soprattutto se tale insufficienza è particolarmente accentuata. Contramal è un farmaco che può essere assunto sia vicino, sia lontano dai pasti. E’ importante non assumere Contramal più a lungo del dovuto ed in caso di dolori molto prolungati nel tempo, sarà il medico a dover proseguire la terapia effettuando dei controlli periodici a intervalli brevi per stabilire il giusto dosaggio. Infine, per quanto riguarda il prezzo di tale farmaco, si può affermare che questo non sia un farmaco particolarmente costoso. Infatti il prezzo standard di una confezione di Contramal in gocce è di 4,62 euro. 

 

Di admin

Lascia un commento