Diego Perez: biografia e carriera dell’ex allenatore e calciatore

calcio

Diego erez è senza ombra di dubbio uno di quei calciatori che è riuscito ad aprire un varco nel cuore dei suoi tifosi, grazie ai suoi numerosi successi ma anche grazie alle sue qualità caratteriali e personali. Nei prossimi paragrafi, più nello specifico, andremo a scoprire insieme qualche notizia più dettagliata riguardo alla sua vita, alla sua carriera da calciatore ed anche a quella da allenatore.

La biografia

Diego Fernando Perez è un ex calciatore ed ex allenatore, ormai in pensione, il quale ha giocato per l’ultima volta nel club di Bologna in serie A come centrocampista difensivo. Prima di allora egli ha giocato ben 89 partite per la Nazionale di calcio dell’Uruguay. Egli viene soprannominato spesso “El Russo” poiché la sua carnagione è particolarmente chiara ed è sempre stato un calciatore ed un allenatore particolarmente apprezzato dai tifosi per le sue qualità personali.

La carriera da calciatore

La sua carriera calcistica ha inizio all’età di 19 anni, quando decide di entrare a far parte di uno dei club della sua città natale, Defensor Sporting. In un secondo momento, esattamente nel 2003, si unisce al club al club più grande da Montevideo, CA Penarol, dove gioca solamente 13 partite, dopo di che viene spedito in Francia per giocare presso il Didier Deschamps’ AS Monaco. Il 31 Agosto del 2010, invece, firma definitivamente un contratto di Serie A presso la squadra Bologna, dove gioca per 2,1 milioni. Durante il suo periodo di carriera presso il Bologna, egli ha collaborato con colleghi uruguaiani come Miguel Britos, Gaston Ramirez, Henry Gimenez. Nel 2010 poi Perez viene selezionato per la Coppa del Mondo FIFA 2010, in cui lui gioca per l’Uruguay. Perez al mondiale ha giocato tutte e sette le partite, anche la finale per la disputa del terzo-quarto posto contro la Germania. Infine Perez ha giocato con l’Uruguay contro il Paraguay, confermando per la quindicesima volta il titolo di campione del Sudamerica.

La carriera da allenatore

Nel 2015 Perez decide di ritirarsi dalla carriera di calciatore e si dedica a quella di allenatore della squadra del Primavera del Bologna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.