Festa del peperoncino Diamante: quando si svolge, info, come arrivare

Questa sagra del peperoncino è tra le maggiormente note in Italia. Si tratta esattamente di cinque giornate dedicate al peperoncino, durante le quali è possibile trovare un clima particolarmente allegro, festoso e giocoso e dove tutti gli amanti del peperoncino si riuniscono per poterlo assaporare in ogni modo, talvolta fino a tarda serata. 

Quando si svolge e info utili

Non è ancora stato annunciato esattamente quando si terrà l’edizione 2020 del Festival del Peperoncino Diamante; ciò nonostante, sappiamo che come le scorse edizioni anche quella di quest’anno avrà una durata di cinque giorni e che presumibilmente il periodo sarà la prima metà di Settembre. Per partecipare al Festival è necessario prima di tutto essere associati all’Accademia Italiana del Peperoncino, la quale mette a disposizione diversi pacchetti che permettono a tutti coloro che vogliono partecipare, di soddisfare le proprie aspettative e necessità.

Il primo pacchetto proposto è quello completo, che comprende 5 mezze pensioni e che quindi permettono la partecipazione all’intera durata del Festival. Il costo di questo pacchetto è di 250 euro. Vi è poi un secondo pacchetto che comprende invece 4 mezze pensioni ed il suo costo è di 200 euro. Per coloro che invece vogliono partecipare al Festival soltanto durante il weekend, è possibile acquistare il pacchetto weekend piccante 1, che comprende il pernottamento tra Sabato e Domenica al costo di 170 euro.

Infine vi è un ultimo pacchetto chiamato Weekend piccante 2, che comprende il pernottamento tra Sabato e Domenica e la prima colazione di Domenica, il tutto al costo di 120 euro. Tutti i pacchetti inoltre comprendono il servizio di Navetta per raggiungere il luogo del Festival, mentre per coloro che vi si recano in macchina, potranno usufruire di un parcheggio privato sia presso il luogo del Festival sia presso l’Hotel.

Come arrivare

Durante l’intera durata del Festival del peperoncino, in tutta la città viene bloccato il traffico. Proprio per questo motivo, l’amministrazione comunale mette a disposizione un servizio di spostamento attraverso delle Navette che permettono di raggiungere comodamente il luogo del Festival.

Ciò nonostante, se si vuole raggiungere il Festival con la propria auto è possibile farlo, in quanto coloro che hanno acquistato un pacchetto per partecipare al Festival sono autorizzati a circolare. In questo caso potrete parcheggiare in una delle aree di parcheggio dedicate alla manifestazione, una delle quali si trova vicino alla stazione Ferroviaria dello Stato, mentre un’altra si trova in prossimità della discoteca “La Vecchia Fattoria” ed il ristorante “Sabbia d’Oro”.

Pubblicato
Etichettato come Curiosità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.