I musei più importanti e visitati in Italia: quali sono?

Siete assetati di cultura e avete voglia di visitare qualche museo italiano, ma non sapete quale scegliere? Allora siete nel posto che fa al vostro caso! Qui di seguito infatti troverete elencati alcuni tra i più importanti musei italiani, con le rispettive spiegazioni di ciò che possono offrire ai loro visitatori in termini di cultura, storia e molto altro ancora!

Galleria degli Uffizi

Le gallerie degli Uffizi sono uno tra i complessi museali più importanti al mondo, per il numero e l’importanza delle opere in esso conservate. Le gallerie si trovano a Firenze e sono suddivise in tre macro scompartimenti: la Galleria delle Statue e delle Pitture, il Corridoio Vasariano ed infine le collezioni di Palazzo Pitti. L’importanza di questo museo è sicuramente data dal fatto che in esso siano conservate le opere di grandi artisti che hanno scritto la storia dell’arte, come Giotto, Caravaggio, Veronese, Rubens, Botticelli, Raffaello e molti altri ancora.

All’interno di Palazzo Pitti potrete trovare principalmente le più importanti opere pittoriche dell’epoca Barocca, dell’Ottocento e del Novecento italiano; mentre all’interno del del Corridoio Vasariano troverete un’ immensa collezione di oltre 1700 Autoritratti di personaggi di spicco nella storia dell’arte come Delacroix, Corot, David e molti altri. La Galleria delle Statue e delle Pitture, infine, ospita al suo interno un patrimonio artistico dal valore inestimabile, ereditato principalmente dalla famiglia dei Medici. Si può affermare che nella Galleria delle Statue si trovi la più importante raccolta di opere Rinascimentali al mondo. All’interno di essa infatti si trovano i grandi capolavori di artisti come: Caravaggio, Leonardo Da Vinci, Giotto, Raffaello, Mantegna, Rembrandt e Botticelli.

Museo Egizio

Il Museo Egizio di Torino è considerato il più importante museo interamente dedicato alla storia egizia, subito dopo quello del Cairo. Ad oggi il Museo Egizio di Torino rientra tra i 10 musei più visitati in Italia, mentre è al primo posto tra i musei più apprezzati in Italia. All’interno del museo vi è conservata una grandissima quantità di reperti egizi dal valore inestimabile, tra cui: la tomba di Maia, di Kha e di Merit; il tempio rupestre di Ellesija; il Papiro delle miniere d’oro; le statue delle Dee Iside e Sekhmet; il Canone Reale, conosciuto anche come Papiro di Torino, che costituisce un’importantissima testimonianza della successione dei sovrani egizi; i rilievi di Djoser e molti altri reperti che vi permetteranno di immergervi nella storia egizia, riscoprendone la meraviglia.

Musei Vaticani

I Musei Vaticani si trovano a Roma, all’interno dello Stato autonomo della Città del Vaticano. Questi musei costituiscono una delle raccolte artistiche più grandi ed importanti al mondo, fondati da Papa Giulio II nel Sedicesimo secolo, espongono l’immensa collezione artistica che nel corso della storia i diversi Papi hanno conservato. Questa collezione artistica di importanza mondiale comprende la Cappella Sistina e gli Appartamenti Papali, affrescati dai grandi artisti Raffaello e Michelangelo, insieme ad altre opere artistiche di inestimabile importanza. I Musei Vaticani sono i più visitati della Penisola Italiana e non d’Italia, in quanto non si trovano sul territorio Italiano. Ogni anno questo museo viene visitato da circa 18 milioni di turisti provenienti da tutto il Mondo.

 

Pubblicato
Etichettato come Curiosità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.