La magia nel mondo digitale: come funziona nel nuovo millennio?

Passano gli anni, anzi, i secoli, ma il fenomeno non cambia, in Italia come all’estero la magia è ancora di moda. Piace e piace anche molto e si presenta come in continua espansione, ma a cosa è dovuta una così importante celebrità per pratiche che nel razionalismo moderno e digitale sembrerebbero non dover più trovare spazio?

Ebbene non è così, la magia trova spazio eccome anche nel XXI secolo e che si tratti di un effetto placebo o meno, che sia autocondizionamento o tutta finzione la magia piace e per di più ha avuto da sempre anche un grande merito: quello di sapersi adattare ai tempi che corrono.

Dopotutto, maghi e streghe sono sopravvissuti al periodo delle persecuzioni della Santa Inquisizione che ingiustamente li perseguitava come seguaci del diavolo (soprattutto le seconde) e il fenomeno, mutatis mutandis, sopravvive ancora oggi all’epoca della rivoluzione digitale all’interno della quale gli operatori dell’occulto sembrano sguazzare più che mai, come?

I numeri dell’esoterismo negli anni 2000

Maghi, cartomanti e santoni, dunque, hanno saputo come organizzarsi e come raggiungere il grande pubblico anche grazie alla diffusione di internet. Ad oggi su internet è possibile farsi leggere le carte, come anche farsi fare una magia d’amore, efficace per riguadagnare le attenzioni della persona amata oppure anche per far nascere un sentimento che stenta a crescere da sé.

In Italia ci sono più di 13 milioni di persone che si affidano alla cartomanzia e ad altri metodi alternativi per risolvere i loro problemi della vita quotidiana, che si tratti di pene d’amore o lavorative, moltissimi sembrano trovare conforto in queste pratiche, tanto che il 40% di chi si rivolge all’occulto ha tra i 30 e i 55 anni. Una fascia d’età dove nel nostro Paese si vivono le crisi maggiori.

I servizi in rete

In rete è possibile trovare qualsiasi tipo di servizio, anche su portali rinomati si possono reperire gli annunci di cartomanti e sensitivi disposti ad offrire i propri servizi di ogni genere. I prezzi, poi, non sono da poco in quanto le prestazioni anche in rete, che avrebbero la stessa efficacia di quelle operate dal vivo, richiedono da pochi spiccioli per la cartomanzia per finire anche a migliaia di euro.

Inoltre non mancano i siti specializzati che o aggregano molti professionisti del settore oppure fanno riferimento a vere e proprie aziende. C’è anche chi si è specializzato al punto da creare un sito internet personale con tanto di listino prezzi e tipologia di servizi offerti organizzati in maniera molto professionale.

Ma c’è da fidarsi? La risposta è dipende, per chi crede e desidera avere una consulenza dal proprio cartomante e la ricerca su internet è bene, prima di richiedere un preventivo, farsi dare delucidazioni e informazioni da chi ha già ricevuto servigi dal cartomante in questione, perché come è lecito immaginare non sono pochi i casi in cui si tratti di puri e semplici ciarlatani disposti a tutto pur di riuscire a spillare qualche soldo al malcapitato di turno.

Ovviamente esistono anche professionisti molto seri che praticano la loro attività perché appassionati e competenti. Insomma, come in tutte le cose, bisogna saper individuare il vero professionista da chi, invece, si improvvisa senza conoscere la materia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.