La prova su strada per la nuova Clio Moschino TCe 75 Intens si è dimostrata ideale anche per i guidatori neopatentati meno esperti, evidenziando soprattutto un punto a favore nei confronti dei consumi e delle prestazioni. La nurimanova generazione della Renault Clio, tra le vetture più vendute in Italia dopo la Fiat Panda, integra diverse novità abbinandosi al brand Moschino, dimostrandosi allo stesso tempo fashion e funzionale grazie ad una serie di accessori e strumentazioni personalizzabili. 

Caratteristiche della nuova Clio Moschino TCe 75 Intens

La nuova generazione targata Clio Moschino TCe 75 Intens viene proposta integrando il 3 cilindri sovralimentato da 898cc e 76 CV, sotto la possibilità di poter essere guidata su strada anche dai neopatentati meno esperti. L’unione con il fashion brand Moschino si è dimostrata un vero e proprio punto di forza per la casa automobilistica, presentando cerchi da 17 pollici diamantati, retrovisori in nero lucido, modanature laterali, mantenendo la stessa linea estetica precedente su espressa richiesta da parte della maggior parte della clientela stessa.

Tra le particolarità della nuova Clio Moschino TCe 75 Intens emerge soprattutto la maniglia della portiera posteriore annegata all’interno del montante conferendo alla vettura una nota decisamente sportiva insieme al piccolo lunotto posteriore. Esteticamente Clio Moschino TCe 75 Intens rimane fedele alla sua linea compatta e muscolosa tra le più riuscite e apprezzate del segmento B, mentre l’unione al brand Moschino porta alla firma direttamente sul volante, presentando una serie di finiture delle bocchette d’areazione perfettamente riuscite. All’interno spicca soprattutto la strumentazione digitale e il display per la gestione dell’infotainment, separando i comandi del climatizzatore al fine di evitare qualsiasi distrazione alla guida.

La maggior parte delle rifiniture risulta ancora migliorabile, assicurando la sfruttabilità di un bagagliaio da 300 litri, sotto una ripresa a bassi regimi in grado di guadagnare velocità in modo del tutto veloce e potenziato, perfettamente insonorizzato. L’assetto si dimostra a prova di neofita, sulla scia delle vetture targate Clio, mentre i consumi si attestano sui 16 km/l di media, per prestazioni da 0-100 km/h coperto in 12,3 secondi e 178 km/h in velocità massima. 

La fascia di costo della nuova Clio Moschino TCe 75 Intens si attesta a 17.600 euro, integrando una dotazione di serie particolarmente ricca comprendendo una radio DAB, cruise control e Easy Access System, climatizzatore automatico, cerchi in lega da 16 pollici, fendinebbia, sensori luci e pioggia, sensori di parcheggio anteriori e posteriori e retromarcia, cerchi da 17 pollici diamantati con personalizzazioni Moschino, possibilità di optare per la vernice metallizzata Nero Etoilé.

Di

Lascia un commento