Come preparare una lonza di maiale ripiena semplicemente perfetta? La ricetta si presenta come una seconda portata ideale per molteplici occasioni e ricorrenze, replicabile anche dai cuochi alle prime armi senza particolari difficoltà. L’arrosto, spesso considerato come un piatto tipicamente invernale, si adatta anche alle stagioni più calde lasciando semplicemente raffreddare tutto per gustare ogni sapore in freschezza. La lonza di maiale ripiena andrà accompagnata alla delicatezza delle carote, delle verdure come gli asparagi e della frutta, in questo caso le mele. La carne dovrà essere tagliata a fettine sottili, adattandosi anche per i pic nic all’aperto, ottima sia per i grandi che per i più piccoli. Andiamo a scoprire insieme quali ingredienti occorrono e quali passaggi seguire per la realizzazione della lonza di maiale ripiena. 

Ingredienti necessari

Per la preparazione della lonza di maiale ripiena occorrono: Lonza di maiale 1 kg, Asparagi 250 grammi, Mele varietà Granny Smith 300 grammi,
Carote 150 grammi, Olio extravergine d’oliva 35 grammi, Sale fino, Pepe Nero, Acqua per sfumare. Una volta reperiti tutti gli ingredienti si potrà procedere alla preparazione vera e propria della ricetta.

Preparazione della ricetta

Per realizzare la lonza di maiale ripiena si dovranno innanzitutto lavare e tagliare le verdure a cubetti, rimuovendo la parte più dura dai gambi degli asparagi. In questo caso gli asparagi potranno essere lasciati anche interi, lavati e successivamente asciutti. A questo punto si potrà procedere alla pulizia della lonza di maiale, rimuovendo il grasso e le nervature visibili all’esterno.

La carne dovrà essere incisa lungo la linea verticale in direzione del centro, completando il tutto con altri due tagli per il lato sinistro e il lato destro, ottenendo in totale cinque incisioni. Ogni fessura dovrà essere farcita con le carote, un’altra con le mele, proseguendo con gli asparagi. La lonza di maiale dovrà quindi essere legata con dello spago da cucina, andando a rosolare la carne in una padella con olio e odori, sfumando la cottura con della semplice acqua, oppure vino a seconda dei gusti personali.

Dopo aver salato e pepato la lonza si potranno aggiungere il resto degli asparagi avanzati, tagliati a dadini, insieme alla mela, trasferendo il tutto in una teglia da forno. La lonza di maiale ripiena dovrà essere cotta in forno a 200 gradi per circa 50 minuti. La ricetta potrà essere conservata per un massimo di tre giorni all’interno del frigorifero, servita sia calda che fredda a seconda delle stagioni, idonea anche al trasporto al sacco e come farcitura per i panini.

Di

Lascia un commento