Mago nemico di Voldemort: ecco chi è Harry Potter

Il mago Lord Voldemort, dal nome originario Tom Orvoloson Riddle, rappresenta uno dei principali antagonisti all’interno della serie letteraria di Harry Potter, ideata e scritta da J. K. Rowling.

Oltre alle opere letterarie il mago Lord Voldemort compare anche all’interno delle trasposizioni cinematografiche della saga. Andiamo ad analizzare il suo personaggio nel corso dei prossimi paragrafi.

Chi è il mago Lord Voldemort

Il mago Lord Voldemort è l’antagonista principale di Harry Potter. All’interno del mondo magico, dove è ambientata la saga letteraria più famosa al mondo, il mago Lord Voldemort fa parte di uno dei personaggi oscuri più temuti in assoluto dal grande potere.

Lord Voldemort fa parte dei maghi che inseguono specifici ideali di razza sanguigna superiore rispetto ai babbani, ossia agli esseri umani privi di poteri magici. All’interno della storia il mago Lord Voldemort risulta salito al potere e alla supremazia magica molto prima del suo incontro con il giovane protagonista.

Gli anni di terrore causati da Lord Voldemort si concentrano in una svolta al momento della nascita di Harry Potter, cercando di uccidere il neonato. L’incantesimo mortale scagliato contro lo stesso Harry Potter però rilega il mago Lord Voldemort ad una sorta di ombra priva per la maggior parte dei suoi poteri iniziali. 

Nel quarto volume letterario tuttavia, il mago Lord Voldemort, riacquista le sembianze di un corpo fisico scagliandosi ancora una volta contro Harry Potter e i suoi compagni di avventure. Il mago Lord Voldemort incute particolare timore e paura tra la popolazione, al punto che il suo nome non viene quasi mai pronunciato da parte dei babbani.

Prima di essere sconfitto definitivamente da Harry Potter e dalla sua compagnia Lord Voldemort diviene uno degli antagonisti più crudeli in campo letterario. I seguaci del mago oscuro, chiamati Mangiamorte, si riferiscono alla sua persona tramite l’appellativo di Signore Oscuro.

Aspetto fisico e curiosità su Lord Voldemort

L’aspetto fisico del mago Lord Voldemort viene descritto in modo particolarmente affascinante, caratterizzato da una carnagione chiara e pallida, con occhi marroni e capelli scuri.

Al mutare dell’incantesimo le sue sembianze assumono successivamente i tratti di una figura oscura, con occhi rossi e pupille verticali, due fessure al posto delle narici, perdendo i capelli, privo di labbra, rassomigliante all’immagine di un teschio. Il mago Lord Voldemort, all’interno della saga di Harry Potter, ricalca in tutto e per tutto l’origine più assoluta del male.

La sua natura oscura e malvagia persiste sino al momento della sua morte, come spiegato più volte dalla stessa autrice, frutto della sua nascita tramite un filtro d’amore non genuino.

Pubblicato
Etichettato come Curiosità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.