Mal di schiena: cos’è? Come rimediare?

Soffrite spesso di dolori alla schiena e non sapete a cosa siano dovuti e come curarli? Allora siete nel posto che fa al vostro caso! Qui di seguito infatti vi sarà spiegato in cosa consiste il comunissimo mal di schiena, quali possono essere le cause scatenanti e come poter rimediare a questo tipo di disturbo.

Il mal di schiena e le sue cause

Il mal di schiena è un disturbo alquanto fastidioso di cui soffrono molte persone. Il termine più adatto per definire questo tipo di disturbo è “lombalgia” e non sempre risulta facile comprenderne le cause, infatti esistono svariati motivi per cui essa si può presentare. Il dolore che la lombalgia provoca è sicuramente un disturbo per coloro che ne soffrono, anche se non è percepito da tutti allo stesso modo. Il dolore infatti è molto personale, può essere cronico piuttosto che acuto, può prolungarsi parecchio nel tempo oppure essere intermittente, può essere più o meno sopportabile.

Sicuramente esistono delle abitudini responsabili dell’insorgere del mal di schiena, diventando così le maggiori e più comuni cause di questo disturbo. Queste cattive abitudini sono principalmente la postura scorretta, la scarso movimento che porta alla sedentarietà e l’obesità. Oltre alle cattive abitudini esistono però anche altre cause che scatenano la lombalgia, come patologie della colonna vertebrale, traumi alla colonna vertebrale (colpo di frusta,ernie), ma anche lo stress elevato, che finisce per scaricarsi sulla colonna vertebrale provocando forti dolori.

Rimedi contro il mal di schiena

Il mal di schiena, per quanto possa essere invadente e fastidioso, può essere limitato e talvolta eliminato attraverso delle semplici abitudini. Sicuramente, per coloro che soffrono spesso di lombalgia è indispensabile ridurre drasticamente i carichi che vanno a gravare sulla propria schiena, così come evitare qualsiasi tipo di trauma alla colonna vertebrale, che la danneggerebbe ulteriormente aumentando così l’intensità del dolore. Un’altra abitudine molto utile per combattere il mal di schiena è quella di svolgere regolarmente attività fisica, in particolare esercizi che hanno come scopo quello di tonificare la muscolatura e di distenderla grazie all’allungamento. Anche mantenere il proprio peso forma è indispensabile per contrastare il dolore alla schiena, il peso corporeo infatti va a gravare sulla colonna vertebrale, molto spesso provocando dolore.

Per mantenere il proprio peso forma è molto importante svolgere dell’attività fisica che permetta di eliminare i chili di troppo e di donare tonicità ed elasticità ai propri muscoli, ma allo stesso tempo bisogna seguire una dieta che sia sana ed equilibrata per il il proprio corpo e per l’attività che ognuno svolge durante la giornata. E’ consigliabile svolgere un allenamento adeguato ai propri problemi alla schiena, infatti bisogna sempre eseguire dei movimenti che non vadano a gravare in alcun modo su di essa. Un’altra buona abitudine che dovrebbero avere tutti coloro che soffrono di lombalgia è quella di mantenere una buona postura, che spesso è la causa stessa del disturbo e che può essere perfezionata attraverso specifici allenamenti, al esempio grazie alla ginnastica posturale ed al Pilates. Infine, un ultimo buon rimedio contro gli episodi acuti di dolore, può essere quello di applicare sulla zona dolente degli impacchi caldi, che aiutano a rilassare la muscolatura alleviando così il dolore.

Pubblicato
Etichettato come Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.