Circondata da un mare limpido come il cristallo, con il bianco abbagliante delle spiagge e il verde della foresta tropicale, l’isola cambogiana di Koh Rong è un vero paradiso terrestre, con il valore aggiunto di essere ancora in gran parte incontaminata.

Parte della regione di Sihanoukville, Koh Rong Island si raggiunge con un breve volo da Phnom Penh o, per chi preferisce, anche via mare, usufruendo del servizio di traghetto o di una delle tante barche-taxi a motore.

La bellezza del paesaggio viene esaltata da un ambiente naturale ancora integro, molto diverso dalle mete del turismo di massa, che rende questa magnifica isola il luogo ideale dove trascorrere una vacanza romantica e rilassante. Perfetta, dunque, per un viaggio di nozze intimo e riservato, scelta ideale di chi non ama le soluzioni troppo commerciali.

Viaggio di nozze a Koh Rong: resort elegante o semplice guest house

Negli ultimi anni, Koh Rong Island ha vissuto un certo sviluppo nel settore turistico, tanto da offrire una gamma di soluzioni adatte a soddisfare qualsiasi preferenza. In ogni villaggio è possibile trovare guest house economiche e accoglienti, se invece l’intenzione è quella di poter godere di una maggiore riservatezza, la soluzione ideale è quella di prendere in affitto un bungalow immerso nel verde della foresta tropicale, a pochi passi dalla spiaggia.

Per quanto abbia conservata la sua natura semplice ed essenziale, l’isola di Koh Rong oggi può soddisfare anche i desideri di una coppia che desideri soggiornare in un ambiente lussuoso, grazie alla presenza di un fantastico resort, costituito da villette private, ognuna dotata di piscina, a ridosso del mare e seminascoste tra la vegetazione.

Spiagge da percorrere a piedi e magnifici tramonti

Trascorrere il viaggio di nozze a Koh Rong significa proiettarsi in una dimensione del tutto inedita, specialmente se confrontata alle soluzioni più tradizionali. L’isola è quasi interamente circondata da spiagge di sabbia finissima, candida e brillante, da percorrere interamente a piedi, perfette per i più romantici, che possono soffermarsi ad ammirare lo spettacolo del tramonto.

Chi ama il mare può trovare tutta l’assistenza necessaria per organizzare un’uscita di pesca e una cena in mare aperto, ritornando sull’isola dopo il calare del buio e ammirare la bellezza del mare notturno, reso brillante dal fenomeno del plancton luminoso.

Un importante vantaggio di una luna di miele a Koh Rong è quello dei prezzi contenuti: mangiare costa davvero poco e passeggiando sulle spiagge è possibile trovare ovunque un’invitante grigliata di pesce freschissimo. Un’occasione davvero unica per un viaggio di nozze indimenticabile, certamente più economico dei pacchetti preconfezionati dai wedding planner ma molto più avvincente e romantico.

Divertimento, tranquillità e relax

Per un viaggio di nozze fuori da ogni schema, l’isola di Koh Rong è una delle destinazioni più belle e attraenti. La sua presenza nel mondo del turismo risale a poco più di una decina di anni fa, prima dei quali l’isola era completamente selvaggia. Per tale ragione ancora oggi conserva il suo fascino misterioso ed è la destinazione preferita di pochi intenditori: viaggiatori avventurosi, famiglie che desiderano uscire dalla routine quotidiana, giovani coppie e appassionati delle immersioni subacquee.

La possibilità di trovare un paesaggio relativamente incontaminato rende l’isola il luogo preferito dalle coppie di sposi in cerca di una vera e propria oasi di serenità e piacere. Una particolarità dell’isola di Koh Rong è quella di essere totalmente priva di traffico automobilistico, e conseguentemente anche di strade asfaltate: le spiagge si raggiungono a piedi oppure via mare e i sentieri tra la vegetazione della giungla equatoriale si percorrono in bicicletta.

Ovunque è possibile affittare un’imbarcazione per un’intera giornata e l’attrezzatura completa per diving e snorkeling: immergersi nelle acque cristalline per ammirare da vicino la barriera corallina è un’occasione imperdibile per quelle coppie di sposi che amino condividere le emozioni forti.

La corrente elettrica viene fornita da una serie di generatori che entrano in funzione dopo il tramonto, assicurando circa quattro ore di autonomia: una parte della notte viene adeguatamente rischiarata, tuttavia a Koh Rong Island l’energia elettrica non abbonda mai, offrendo ogni volta una buona occasione per cenare a lume di candela.

Un viaggio di nozze lontano dal caos

L’elemento essenziale di un viaggio di nozze è la tranquillità e all’isola di Koh Rong non è per niente difficile trovarla. Lungo il perimetro dell’isola si susseguono oltre venti spiagge, in gran parte raggiungibili solo tramite il mare: un’opportunità straordinaria per le coppie di neo sposi che desiderino isolarsi dal mondo per qualche giorno.

Vivere una breve avventura in uno dei diversi angoli nascosti e riservati che Koh Rong può offrire significa trascorrere un luna di miele davvero alternativa e indimenticabile. Per evitare qualsiasi problema e godersi tutta la bellezza dell’isola, la soluzione ideale è quella di seguire i consigli degli abitanti stessi, molto disponibili nell’assistere i turisti. Percorrere a piedi le spiagge e i sentieri è un’esperienza più che eccellente, ma è bene prestare la massima attenzione prima di inoltrarsi nelle zone in cui la vegetazione è particolarmente fitta.

Tutto il perimetro dell’isola è costellato di piccole baie dove soffermarsi a contemplare il tramonto in totale relax. Spesso si incontrano villaggi turistici dotati di ogni comfort e piccole spiagge completamente deserte. Per una coppia in viaggio di nozze che voglia ritagliarsi il proprio angolo di paradiso un’idea può essere quella di prendere accordi per un giro completo dell’isola in barca, in modo da poter raggiungere facilmente anche gli angoli più remoti e solitari.

La luna di miele adatta per gli sportivi

Trekking, snorkeling, pesca sportiva, sport acquatici e lunghe passeggiate sulla spiaggia: qualunque sia il proprio stile di vita, l’isola di Koh Rong offre alle coppie in luna di miele la possibilità di dedicarsi allo sport e al movimento, vivendo un’esperienza intensa e ricca di avventura.

Una delle soluzioni migliori è quella di prendere a noleggio un bungalow, magari collocato tra il mare e la foresta, e immergersi completamente nell’atmosfera dell’isola. É bene considerare ch Koh Rong, probabilmente, non rimarrà così per molto e prima o poi diventerà una meta del turismo di massa, ma oggi è ancora possibile conoscere la sua vera bellezza.

Di Marco

Lascia un commento