abbigliamento

Parosh è un brand nato dall’idea di Paolo Rossello. Realizza vestiti in genere vintage-customized. il che significa che crea un sapiente equilibrio tra lo stile di un’epoca passata, e capacità di rispondere alle moderne richieste personalizzate della clientela femminile.

Cappotti multicolori con tessuto pakistano e maglioni in stile militare, ma ingentiliti nella forma e ornati con perle o ricamo, sono solo alcuni esempi dell’originalità di Parosh, applicata alle nuove esigenze nel mercato dell’abbigliamento.

Le richieste delle clienti

Parosh si rivolge a un target femminile che apprezza i capi che si ispirano a ricercatezza e cura del dettaglio con l’arricchimento di elementi sia vintage, sia etnici. Per questa ragione, il marchio ha creato interesse in quel settore della moda definito di ricerca, che è attento alla creatività e vitalità dei brand che fanno tendenza.

Il successo, pur in un moderna era digitale come la nostra, si basa ancora largamente sul passaparola tra clienti soddisfatte, che invitano amiche e parenti a entrare in contatto con Parosh, per verificare la qualità e ricchezza della scelta.

L’obiettivo di Parosh

In sostanza, anche i capi che sembrano totalmente ispirati al look contemporaneo, mostrano un tocco vintage che si riscontra nei dettagli. Ogni capo è unico perché ha un tocco altamente sartoriale e la qualità dei materiali è sempre al primo posto.

Inoltre, il brand punta sulla scoperta, ricerca di nuove soluzioni, con la curiosità di scoprire nuove combinazioni, su misura per ogni esigenza. La gamma delle proposte spazia su ogni capo di abbigliamento: abiti, giacche, cappotto, gonne, pantaloni, scarpe, camicie, maglieria e accessori, offrono alle clienti una scelta originale, personalizzata e creativa.

Alcuni abiti della linea Parosh

Gli abiti possono ispirarsi alla moda più corta, stile anni sessanta con maniche a sbuffo, oppure double animalier, in cui il vestito corto con colori che richiamano il mantello degli animali nella savana, s’indossa sopra a maglieria dal colore vivace e stivali bianchi alti per un evento originale.

Ampia la gamma degli chemisier dallo stile militare, ma ingentilita da colori o cintura in vita. In alternativa, un abito flexage a collo alto con lunghezza a caviglia e scarpe nere offre una soluzione totally black, in un mix di eleganza vintage e originalità, da indossare in varie occasioni.

I possibili outfit

La scelta dei possibili outfit è davvero vasta. I capi di abbigliamento e accessori che le modelle possono indossare in sfilata anticipano i moderni trend graditi alla clientela. Nel periodo invernale, si può abbinare un cappotto in colore chiaro 100% montone e imbottito in pelle di pecora, con jeans e stivaletto bianco, che riprende il colletto alla francese del cappotto. La borsa mostra tonalità etniche bicolori, in abbinamento con il maglioncino a righe chiare e scure, da indossare sotto il montone.

Un blazer a quadri Parosh è ideale da indossare con maglione brown, mentre il tocco di modernità dei jeans si unisce all’abbinamento di tendenza tra borsa e stivaletti bianchi. Piumini, giacche militari ingentilite da frange, in abbinamento con gonna pantalone in colore a tema, e infinite altre soluzioni, si abbinano sempre ad accessori ricercati e unici.

L’originalità di un outfit Parosh è in grado di sorprendere le clienti, attente all’equilibrio tra stile vintage e continua ricerca di originalità personalizzata, in un gioco di sperimentazione potenzialmente infinito.

Di Danila