Visitare Mosca: cosa vedere e perchè

La Russia è fin da sempre meta di molti turisti, che desiderano scoprire e conoscere da vicino un luogo ricco di storia e di cultura, oltre che un luogo molto grande ed imponente, a cavallo tra Europa ed Asia. La grandezza, la potenza e la storia di questo paese, sono ben raccolti e visibili nella sua capitale, Mosca, che attrae a sé per questi motivi moltissimi turisti provenienti da tutto il mondo. Nei prossimi paragrafi vi sarà mostrato cosa non potrete assolutamente perdervi, se decidete di visitare questa magnifica città. 

Cremlino

Si tratta di una cittadella fortificata all’interno della città di Mosca, nella quale vi sono svariate attrazioni per i turisti. Al suo interno infatti troviamo ben tre diverse Cattedrali, un’ enorme Armeria, il Palazzo del Senato, il Palazzo del Patriarca, Palazzo Poteshny, il Campanile di  Ivan il Grande e molto altro ancora. In questo luogo potrete quindi trovare il nocciolo della storia politica e religiosa della Russia, oltre che strutture che dal punto di vista architettonico vi lasceranno a bocca aperta.

Piazza Rossa

In questa enorme piazza potrete davvero entrare in contatto con la ricchissima storia della Russia. In questa piazza troverete infatti il Mausoleo di Lenin, la Torre del Salvatore, il GUM (grandissimo centro commerciale) ed infine, la meravigliosa e caratteristica Cattedrale di San Basilio. 

Cattedrale di San Basilio

Si tratta di una struttura architettonica davvero unica e spettacolare. Essa si trova nella parte più meridionale della Piazza Rossa e venne edificata nel 1552 su commissione dello zar Ivan IV, in celebrazione della fine vittoriosa dell’assedio di Kazan. Esistono diverse leggende che ruotano attorno a questa importantissima cattedrale, tra le quali ve ne è una secondo la quale Ivan il Terribile, una volta costruita questa meravigliosa cattedrale, fece rendere cechi gli architetti che si occuparono della sua realizzazione, così che nel mondo non potessero esistere altre cattedrali di tali dimensioni e con certi particolari ornamenti. La Cattedrale di san Basilio è senza ombra di dubbio il simbolo della Russia, in quanto è l’immagine di essa più famosa nel mondo intero. Questo è dovuto sicuramente alla sua struttura che dal punto di vista architettonico non ha eguali nel mondo. La cattedrale vanta infatti di ben nove cupole e nove cappelle, tra le quali la più importante è la Chiesa dell’intercessione della santa Madre di Dio. esistono poi all’interno della cattedrale altre chiese che sono: la Chiesa dei Santi Cipriano e Giustina, la Chiesa della Santa Trinità ed infine, la Chiesa dell’Entrata del Signore a Gerusalemme.

Teatro Bolshoi

Si tratta di un teatro importantissimo e molto noto a livello mondiale, soprattutto per quanto riguarda il balletto classico. Proprio per questo motivo, se avete intenzione di visitare la città di Mosca, questo è tra i suoi luoghi imperdibili. Proprio perché meta di moltissimi turisti, il Teatro Bolshoi è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici o per i più atletici anche a piedi, percorrendo Tverskaya ulitsa.

Pubblicato
Etichettato come Turismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.